Sono Silvia, moglie e mamma a tempo pieno.
Da piccola dividevo il mio tempo tra il gioco con le bambole e la manipolazione del pongo (all'epoca ancora non esisteva il dido!!!) .
Poi arrivarono la scuola, gli impegni extra scolastici, il lavoro e la mia creatività fu necessariamente accantonata.
Quando io e il mio fidanzato decidemmo di sposarci, pensai che non valeva la pena dar fondo a tutti i nostri risparmi per cui rispolverai i miei vecchi ricordi e mi lanciai in una bellissima avventura: personalizzare il mio matrimonio.
Quello è stato il momento preciso in cui ho capito che volevo ricominciare a dar sfogo alla mia creatività.
In questi pochi anni ho creato oggetti con diverse tecniche e diversi stili. Ho partecipato a qualche corso a tema, per migliorarmi e non smetto mai di navigare sul web per prendere spunto, imparare, perfezionarmi più che posso.
Quando ho del tempo libero, prendo un pennello, un po' di stoffa, un cartoncino e inizio un nuovo progetto; nulla di pretenzioso, vista la mia poca esperienza! Ma sono di natura ottimista e so che un po' alla volta otterrò buoni risultati.
Questo blog sarà il mio diario. Mostrerò le mie "opere d'arte casalinga" e raccoglierò notizie e suggerimenti per il fai-da-me.

martedì 18 dicembre 2012

sfera di rose in pannolenci

molto velocemente vorrei farvi vedere la mia ultima creazione, dopodichè devo necessariamente tornare dal mio pupetto che è reduce da una settimana di influenza! povero piccino... che strazio vederlo così malatino e che strazio sentire i suo respiro faticoso, per colpa del raffreddore!!!! Ma per fortuna tutto passa e ora inizia di nuovo a essere il mio piccolo bimbo pestifero
Un saluto a tutti e spero a presto







mercoledì 5 dicembre 2012

cornice shabby per bimbo

In questi giorni la voglia di uscire è davvero poca! un po' per colpa della pioggia, un po' per il freddo, un po' perchè il mio terremotino (mio figlio) preferisce giocare a casa piuttosto che andare a spasso con la sua mamma.
Per cui tra un gioco con mio figlio, i necessari mestieri di casa e la preparazione della cena per il mio maritozzo, sto portando avanti la creazione dei regalini di natale.
Questo portafotografie è destinato ad un bimbo di 10 mesi: è in stile shabby, l'orsetto è in gesso (ho trovato delle formine deliziose con gli orsetti in diverse posizioni) colorato di azzurro per abbinarlo ai colori della cornice, i fiocchetti laterali sono in tulle e infine ho aggiunto una piccola medaglietta a forma di bimbo (giusto per dare un po' di movimento)








martedì 27 novembre 2012

quadretto shabby e decoupage 3D




Questa è la mia ultima creazione (che ho finalmente portato a termine).

Mi sono occorsi diversi giorni ma alla fine ne è valsa la pena: il risultato è un delizioso gatto maghetto (merlino per gli amici) incollato con la tecnica del decoupage 3D  su una mattonella di legno.
Per lo sfondo ho usato un'altra mattonella di dimensioni più grosse che ho decorato con lo stile shabby (i colori che ho scelto sono bordeaux e banana).
Le letterine che formano la parola "gatto" sono in legno anch'esse colorate in tinta col quadro

Inizialmente doveva essere un regalo, ma poi mio figlio lo ha visto.... 

mercoledì 14 novembre 2012

portafoto

Ho appena terminato l'ennesimo regalo che farò a Natale.
Lo donerò alla mia damigella di nozze  e sarà corredato anche di una foto della signorinella scattata dal fotografo durante il giorno del mio matrimonio.
In origine era un porta fotografie blu chiaro della Ikea, mediocre e anonimo.
Poi ho pensato che dandogli un tocco di personalità avrebbe fatto la sua figura e così ho iniziato a pensare a come trasformarlo!
Mi sono venuti in aiuto una stoffina di cotone a fantasia verde, un pezzetto di panno lenci bianco (da cui ho ricavato delle piccolissime roselline) e un nastrino bianco con dei piccoli pois beige.....  e devo ammettere che il risultato non è malvagio.
Pensate che avevo così fretta di farvelo vedere che non ho atteso neppure che asciugasse del tutto!!!!

Ed ecco le foto di come era e di come è diventato:




Spero che vi piaccia!

mercoledì 7 novembre 2012

barattoli di vetro shabby chic

Guardando nel web (ma  soprattutto seguendo i magnifici lavori di questa blogger) ho deciso di creare i miei personalissimi barattoli da regalare ad alcune amiche e parenti per il Natale.
Oggi ne ho riempito uno solo, con una manciata di gessetti profumati alla lavanda, ma nei prossimi giorni provvederò a riempire anche gli altri. La mia idea è quella di farli tutti diversi e quindi pensavo di inserire in uno, una bella candela, in un altro delle saponettine (magari alla rosa) e nell'ultimo dei sali da bagno.
Dovrò poi procurarmi il materiale per il confezionamento.... ma inizio con una cosa alla volta, altrimenti entro in confusione e non so più cosa fare prima!

Spero che il risultato sia piacevole, ma soprattutto spero che le persone che lo riceveranno sapranno apprezzare il mio lavoro






  

sabato 3 novembre 2012

fuoriporta natalizio

Questa mattina sono andata alla caccia di un decoro da aggiungere al cuore di rose che ho fatto qualche giorno fa. 
Sono entrata in un mega negozio che vende qualsiasi (e dico proprio QUALSIASI) genere di decorazione natalizia. Ho trovato nastri, sfere, renne, ghirlande, ghiande, cesti, strofinacci, saponette decorate....dal genere shabby, al country.... dal total white al dorato, rosso, argento... insomma non posso descrivervi la mia faccia! sembravo una bambina dentro un negozio di cioccolatini.....
Ad un certo punto, pensando al pupo e al papy che mi attendevano a casa per la pappa, mi sono fatta forza e ho deciso che era l'ora di scegliere.



Tra i tanti oggetti mi hanno colpito una targhetta di cotone imbottito sul quale c'è scritta una frase natalizia, due palle di natale (una rossa e una trasparente) su cui c'è scritto "merry christmas") e dei nastrini per legare tra loro gli oggetti. Come colore, ovviamente, ho mantenuto quelli usati per il cuore: il rosso e bianco.
Questo è il risultato finale, spero vi piaccia, m soprattutto spero che piaccia alle persone a cui andrà in regalo




giovedì 1 novembre 2012

candela alla lavanda


Ecco un pensierino piccino piccino a cui abbinerò una saponetta (fatta con le mie mani) della stessa fragranza: la lavanda.... che io adoro ed utilizzo per profumare cassetti, armadi e stipetti... pensate che la uso anche nell'ammorbidente per gli indumenti



Il vasetto è riciclato: prima era un omogeneizzato alla pera!

Il contenuto è una candela anch'essa riciclata (ne ho fuse due che stavano giungendo alla fine)

La saponetta è in attesa di asciugatura e non posso ancora fotografarla... ma presto ve la mostrerò, assieme a tutti gli altri regalini che sto preparando

Devo confessarvi che sono parecchio soddisfatta di aver trovato un modo per distrarmi! fino a pochi mesi fa passavo la giornata ad accudire il mio bimbo, a fare le pulizie e a vegetare davanti alla tv! Non ne potevo proprio più di quella situazione

Bene! Ora vi saluto e vado a proseguire con le mie creazioni

un bacio a tutte

cuore di rose in pannolenci

Quest'anno ho deciso che i regali di Natale saranno tutti hand made e allora ho iniziato a preparare qualcosa in modo da non trovarmi alla fine con l'acqua alla gola.
In realtà, quello che vedrete è solo la prima parte del regalo. Ho intenzione di farlo diventare una decorazione da attaccare alla porta di casa, e ho pensato anche di aggiungere una targhetta con scritto "Buon Natale" o magari qualche gessetto con la forma delle decorazioni natalizie.. staremo a vedere
Intanto vi mostro la parte più impegnativa:




E' un cuore di roselline fatte in panno lenci. Ne ho incollate alcune bianche per richiamare i toni del Natale. Ora come vi dicevo mi occuperò della parte mancante e prestissimo vi mostrerò la creazione al completo


domenica 28 ottobre 2012

decoupage su cornice










Finalmente dopo  giorni e giorni di "fatiche" sono riuscita a terminare la mia cornice.
Inizialmente volevo farla in stile shabby ma dopo aver visto in un negozio di hobbistica una cornice splendida, ho deciso di prendere spunto e ..... copiarla!!!! ^_^
Ovviamente ho apportato alcune modifiche! Quella originale, per esempio, aveva applicate sui bordi alcune farfalline in feltro, ma a me non facevano  impazzire, così le ho sostituite con un nastrino in organza con il centro di raso lucido.... il risultato mi sembra molto più elegante.
La cornice è stata fatta a decoupage (ho usato una splendida carta adatta per questa tecnica). su tutti i bordi e su alcuni piccoli dettagli, alla fine, ho poi incollato il glitter dorato.
Et voilà.... le mie esercitazioni per imparare un nuovo mestiere proseguono
Un saluto a chi passerà di qua e grazie alle blogger che mi danno coraggio ^_^

giovedì 11 ottobre 2012

piattino decorato con carta di riso

altro piccolo lavoretto su un piattino svuota tasche, che io regalerò a qualche parente per Natale, dopo averlo riempito di tante golosissime caramelline




mercoledì 10 ottobre 2012

riciclo vasetto di vetro

Altro esercizio di manualità.
Questa volta mi sono dilettata con la pasta modellabile, il DAS. Non ho preso il fimo, per il momento, perchè voglio solo fare delle prove e mi sembrava uno spreco adoperarlo per questa occasione.

Questo era un vasetto di marmellata, di cui non sapevo che fare. 
Mi scocciava buttarlo e così l'ho trasformato 

Da oggi lo utilizzerò per contenere i miei piccoli gessetti profumati 
(anch'essi risultato di esercizi di manualità)




Il tappo l'ho creato nel seguente modo:
ho steso la pasta modellabile; ho ritagliato un cerchio grosso tanto da riuscire a ricoprire il tappo; ho incollato con la vinilica un cerchio di stoffa (ricavato da una tovaglia usa e getta adoperata durante il mio matrimonio).
Dopodichè ho modellato la pasta sul tappo e l'ho fissata con un elastico per far sì che prendesse la forma che volevo. Una volta seccata la pasta ho tolto l'elastico e l'ho sostituita col nastrino di raso e col nastrino di pizzo
Per finire ho incollato con la colla a caldo un gessetto sulla sommità del tappo (purtroppo mi è sfuggita un po' troppa colla ed ora si vede sui bordi del gessetto!)


lunedì 8 ottobre 2012

scatola a decoupage

Questo è il primissimo oggetto di legno decorato con la tecnica del decoupage. L'ho creato quest'estate durante la mia permanenza a casa dei  miei a Susa, in provincia di Torino.

Ho usato una scatola di legno che inizialmente conteneva delle bottiglie di vino.

La scatola era grezza e così l'ho carteggiata e poi ho dato via libera alla mia fantasia


e come vedete ora è la mia "cassetta degli attrezzi" (in effetti ora è un po' più piena!!!!)




lunedì 1 ottobre 2012

esperimenti con i gessi profumati

Qualche giorno fa sono riuscita finalmente a creare i miei primi gessetti profumati.
Ho acquistato uno stampo per i gessetti natalizi, uno stampo per i muffin a forma di cuore e un contenitore per i cubetti del ghiaccio, anch'essi a forma di cuori ma più piccini.
Poi sono stata in un negozio di hobbistica ed ho comprato il gesso ceramico (della Stamperia) che però ho trovato un po' caro! Allora successivamente sono andata al solito brico (per fortuna che lo hanno inventato!!!) e ho trovato il gesso ceramico ad un prezzo stracciato (come avevo letto su tantissimi blog), quindi l'ho comprato.
Il risultato però è davvero strano! I gessetti fatti con il gesso della stamperia sono estremamente più bianchi degli altri e mi sono chiesta se la cosa è normale.
Ho perciò chiesto delucidazioni ad una gentilissima persona, Milly  (che ringrazio ancora infinitamente), la quale mi ha detto che il gesso si schiarirà col passare dei giorni.
Nel frattempo, quindi, ho pensato di "costruirmi" il contenitore dove conserverò i gessetti e così ho recuperato un barattolo di vetro (che prima conteneva le olive!!!) e l'ho decorato.
Questi sono i risultati, che sono mediocri visti da vicino, ma col tempo imparerò! ^_^









giovedì 27 settembre 2012

porta fotografie a cofanetto

un po' particolare, in effetti, come porta fotografie!
Mi è stato regalato da una cara amica, in occasione della nascita di mio figlio, ma era color ciliegio e non si addiceva per nulla alla stanzetta del bimbo, che è nei toni del rovere e dell'azzurro.
Allora, dopo aver imparato la tecnica del decoupage ho pensato di riadattarlo
Mi sono armata degli strumenti e mi sono messa all'opera.
Il risultato non è malvagio, considerando la mia inesperienza!
il colore originale è quello che si vede all'interno del portafoto.
questa era la prima mano di fondo (davvero bruttino!!!)
Una volta finite le mani di fondo ho passato un paio di mano di blu di prussia. Successivamente ho passato una mano di bianco che ho spugnato per dare l'effetto delle nuvole.
Dopodiché ho ritagliato delle figure di uccellini azzurri e le ho incollate sui bordi
Infine le solite tre passate di vernice protettiva.
Il risultato è questo: