Sono Silvia, moglie e mamma a tempo pieno.
Da piccola dividevo il mio tempo tra il gioco con le bambole e la manipolazione del pongo (all'epoca ancora non esisteva il dido!!!) .
Poi arrivarono la scuola, gli impegni extra scolastici, il lavoro e la mia creatività fu necessariamente accantonata.
Quando io e il mio fidanzato decidemmo di sposarci, pensai che non valeva la pena dar fondo a tutti i nostri risparmi per cui rispolverai i miei vecchi ricordi e mi lanciai in una bellissima avventura: personalizzare il mio matrimonio.
Quello è stato il momento preciso in cui ho capito che volevo ricominciare a dar sfogo alla mia creatività.
In questi pochi anni ho creato oggetti con diverse tecniche e diversi stili. Ho partecipato a qualche corso a tema, per migliorarmi e non smetto mai di navigare sul web per prendere spunto, imparare, perfezionarmi più che posso.
Quando ho del tempo libero, prendo un pennello, un po' di stoffa, un cartoncino e inizio un nuovo progetto; nulla di pretenzioso, vista la mia poca esperienza! Ma sono di natura ottimista e so che un po' alla volta otterrò buoni risultati.
Questo blog sarà il mio diario. Mostrerò le mie "opere d'arte casalinga" e raccoglierò notizie e suggerimenti per il fai-da-me.

domenica 28 ottobre 2012

decoupage su cornice










Finalmente dopo  giorni e giorni di "fatiche" sono riuscita a terminare la mia cornice.
Inizialmente volevo farla in stile shabby ma dopo aver visto in un negozio di hobbistica una cornice splendida, ho deciso di prendere spunto e ..... copiarla!!!! ^_^
Ovviamente ho apportato alcune modifiche! Quella originale, per esempio, aveva applicate sui bordi alcune farfalline in feltro, ma a me non facevano  impazzire, così le ho sostituite con un nastrino in organza con il centro di raso lucido.... il risultato mi sembra molto più elegante.
La cornice è stata fatta a decoupage (ho usato una splendida carta adatta per questa tecnica). su tutti i bordi e su alcuni piccoli dettagli, alla fine, ho poi incollato il glitter dorato.
Et voilà.... le mie esercitazioni per imparare un nuovo mestiere proseguono
Un saluto a chi passerà di qua e grazie alle blogger che mi danno coraggio ^_^

giovedì 11 ottobre 2012

piattino decorato con carta di riso

altro piccolo lavoretto su un piattino svuota tasche, che io regalerò a qualche parente per Natale, dopo averlo riempito di tante golosissime caramelline




mercoledì 10 ottobre 2012

riciclo vasetto di vetro

Altro esercizio di manualità.
Questa volta mi sono dilettata con la pasta modellabile, il DAS. Non ho preso il fimo, per il momento, perchè voglio solo fare delle prove e mi sembrava uno spreco adoperarlo per questa occasione.

Questo era un vasetto di marmellata, di cui non sapevo che fare. 
Mi scocciava buttarlo e così l'ho trasformato 

Da oggi lo utilizzerò per contenere i miei piccoli gessetti profumati 
(anch'essi risultato di esercizi di manualità)




Il tappo l'ho creato nel seguente modo:
ho steso la pasta modellabile; ho ritagliato un cerchio grosso tanto da riuscire a ricoprire il tappo; ho incollato con la vinilica un cerchio di stoffa (ricavato da una tovaglia usa e getta adoperata durante il mio matrimonio).
Dopodichè ho modellato la pasta sul tappo e l'ho fissata con un elastico per far sì che prendesse la forma che volevo. Una volta seccata la pasta ho tolto l'elastico e l'ho sostituita col nastrino di raso e col nastrino di pizzo
Per finire ho incollato con la colla a caldo un gessetto sulla sommità del tappo (purtroppo mi è sfuggita un po' troppa colla ed ora si vede sui bordi del gessetto!)


lunedì 8 ottobre 2012

scatola a decoupage

Questo è il primissimo oggetto di legno decorato con la tecnica del decoupage. L'ho creato quest'estate durante la mia permanenza a casa dei  miei a Susa, in provincia di Torino.

Ho usato una scatola di legno che inizialmente conteneva delle bottiglie di vino.

La scatola era grezza e così l'ho carteggiata e poi ho dato via libera alla mia fantasia


e come vedete ora è la mia "cassetta degli attrezzi" (in effetti ora è un po' più piena!!!!)




lunedì 1 ottobre 2012

esperimenti con i gessi profumati

Qualche giorno fa sono riuscita finalmente a creare i miei primi gessetti profumati.
Ho acquistato uno stampo per i gessetti natalizi, uno stampo per i muffin a forma di cuore e un contenitore per i cubetti del ghiaccio, anch'essi a forma di cuori ma più piccini.
Poi sono stata in un negozio di hobbistica ed ho comprato il gesso ceramico (della Stamperia) che però ho trovato un po' caro! Allora successivamente sono andata al solito brico (per fortuna che lo hanno inventato!!!) e ho trovato il gesso ceramico ad un prezzo stracciato (come avevo letto su tantissimi blog), quindi l'ho comprato.
Il risultato però è davvero strano! I gessetti fatti con il gesso della stamperia sono estremamente più bianchi degli altri e mi sono chiesta se la cosa è normale.
Ho perciò chiesto delucidazioni ad una gentilissima persona, Milly  (che ringrazio ancora infinitamente), la quale mi ha detto che il gesso si schiarirà col passare dei giorni.
Nel frattempo, quindi, ho pensato di "costruirmi" il contenitore dove conserverò i gessetti e così ho recuperato un barattolo di vetro (che prima conteneva le olive!!!) e l'ho decorato.
Questi sono i risultati, che sono mediocri visti da vicino, ma col tempo imparerò! ^_^