Sono Silvia, moglie e mamma a tempo pieno.
Da piccola dividevo il mio tempo tra il gioco con le bambole e la manipolazione del pongo (all'epoca ancora non esisteva il dido!!!) .
Poi arrivarono la scuola, gli impegni extra scolastici, il lavoro e la mia creatività fu necessariamente accantonata.
Quando io e il mio fidanzato decidemmo di sposarci, pensai che non valeva la pena dar fondo a tutti i nostri risparmi per cui rispolverai i miei vecchi ricordi e mi lanciai in una bellissima avventura: personalizzare il mio matrimonio.
Quello è stato il momento preciso in cui ho capito che volevo ricominciare a dar sfogo alla mia creatività.
In questi pochi anni ho creato oggetti con diverse tecniche e diversi stili. Ho partecipato a qualche corso a tema, per migliorarmi e non smetto mai di navigare sul web per prendere spunto, imparare, perfezionarmi più che posso.
Quando ho del tempo libero, prendo un pennello, un po' di stoffa, un cartoncino e inizio un nuovo progetto; nulla di pretenzioso, vista la mia poca esperienza! Ma sono di natura ottimista e so che un po' alla volta otterrò buoni risultati.
Questo blog sarà il mio diario. Mostrerò le mie "opere d'arte casalinga" e raccoglierò notizie e suggerimenti per il fai-da-me.

domenica 24 gennaio 2016

piatto decorato con decoupage sottovetro

Questa lavoro è stato uno dei più difficili, ma anche uno dei più soddisfacenti!
E' un piatto di vetro a cui ho applicato una rosa di carta di riso con la tecnica del decoupage sottovetro.
Lo sfondo è dipinto con colori acrilici e impreziosito con acrilico color oro



mercoledì 28 agosto 2013

vasetti in vetro portabottoni

ciao amiche glogger e ben rientrate dalle ferie!
Io, purtroppo, quest'anno non ho fatto neppure un giorno di mare.... ma ho passato dei bei giorni di relax a casa dei miei (in montagna).... è andata bene lo stesso! mi sono goduta la loro compagnia, visto che, a causa della lontananza, li vedo una sola volta al mese! e soprattutto loro si sono goduti la compagnia del nano...
Nel frattempo, ho anche portato a termine qualche creazione che avevo iniziato ma poi accantonato, per mancanza di tempo.
Quelli che vedrete erano dei barattolini di omogeneizzati che mi spiaceva buttare. Adesso sono diventati  porta-bottoni/fili/perline/decorazioni... insomma conterranno qualsiasi piccolo oggettino che uso per le mie creazioni....prossimamente ne decorerò altri e quelli diventeranno segnaposti, in previsione di una cena in onore di alcuni colleghi (e mogli) del mio consorte.

Spero vi piacciano e auguro buona creatività a tutte






martedì 13 agosto 2013

una panchina molto speciale

Buongiorno care lettrici, con infinita lentezza, finalmente, ritorno a farvi vedere una delle mie piccole creazioni.

Questa volta si tratta del riciclo di una  panchina di legno su cui originariamente era appoggiato un mazzetto di fiori di campo.

La panchina era moooolto anonima e per tantissimo tempo ho suggerito a mia madre di sbarazzarsene, ma, grazie al cielo, lei non mi ascolta mai e così la panchina è rimasta là, sulla mensolina, ad acchiappare polvere..... fino a quando io non l'ho più degnata di attenzioni.

Qualche mese fa, durante una delle poche visite che faccio a mia mamma, ho buttato l'occhio su quella mensolina e ho avuto una bellissima visione: una stupenda panchina di legno grezzo su cui potevo mettere le mani!!!!!

Mi sentivo come una bambina davanti ad un barattolo di caramelle... vedevo già come avrei potuto trasformarla, vedevo il risultato finale e ne ero estasiata.

Sono andata da mia mamma e con nonchalance le ho chiesto in "prestito" l'oggetto dei miei desideri... volete sapere la sua risposta?

"prendila pure, pensa che io volevo gettarla via!!!!"

Insomma questa panchina voleva restare a casa con noi e io l'ho accontentata!

Adesso le ho dato personalità e finalmente può essere collocata in un posto più visibile e non più come prima su una mensolina alta e in penombra.

Spero vi piaccia come piace a me.

Vi auguro buon ferragosto e ci risentiamo molto presto